regola della nana gialla

Per saperne di più sul Regole della Nana Gialla. Gioco per famiglie per eccellenza, il Gioco del nano giallo è un gioco di carte molto popolare per grandi e piccini.

Lo scopo di questo gioco è quello di essere quello con il maggior numero di fiches alla fine della partita. Il numero di giocatori deve essere minimo 3 e massimo 8.

Per giocare al gioco del Nano Giallo, è necessario :

  • Un mazzo di 52 carte
  • Il Scheda di gioco del Nano Giallo composto da 5 quadrati
  • 3 tipi di gettoni di forme e colori diversi

Iniziare una partita di Nano Giallo :

Prima di tutto, il nano giallo è rappresentato dal 7 di quadri. Tutti i pezzi devono essere distribuiti equamente tra i giocatori.

Prima di iniziare una partita, ogni giocatore riempie il tabellone come segue:

  • Il 10 di quadri: 1 gettone
  • Il Fante di fiori: 2 gettoni
  • La Regina di Picche: 3 gettoni
  • Il Re di Cuori: 4 gettoni
  • La Nana Gialla (o 7 di quadri): 5 gettoni

Il valore delle fiches è determinato dai giocatori (esempio: 1, 5, 10).

Le carte devono essere distribuite in base al numero di giocatori:

  • Per 3 giocatori: 15 carte ciascuno
  • Per 4 giocatori: 12 carte ciascuno
  • Per 5 giocatori: 9 carte ciascuno
  • Per 6 giocatori: 8 carte a testa
  • Per 7 giocatori: 7 carte ciascuno
  • Per 8 giocatori: 6 carte a testa

Ogni giocatore ha le sue carte, il primo gioca la sua partita, scartando sempre le carte più alte.

Se inizia con un Asso, ad esempio, deve avere un 2, poi un 3, poi un 4, ecc. L’obiettivo è ottenere il maggior numero possibile di carte in fila. Quando il giocatore non ha più carte da seguire, deve dire ad alta voce “no 5” (per esempio). Il giocatore successivo subentra e cerca di piazzare il maggior numero di carte possibile fino al massimo, cioè il re.

Quando nessuno dei giocatori può mettere in cima o il re è stato piazzato, l’ultimo giocatore che ha giocato una carta inizia un nuovo giro con una carta qualsiasi.

Quando un giocatore ha in mano una delle carte contrassegnate sul tabellone, deve fare del suo meglio per liberarsene. Poi annuncia agli altri giocatori che sta scartando la carta e vince tutti i gettoni nella casella della carta corrispondente. Se dimentica di dire agli altri giocatori che ha posato una carta, perde tutte le fiches che si trovano nella casella corrispondente e rimane tale fino alla partita successiva.

Come vincere una partita di Nano Giallo:

A gioco del nano giallo La partita termina quando uno dei giocatori ha scartato l’ultima carta. Riceve quindi dagli altri giocatori tanti segnalini quanti sono i punti rimasti in mano, sapendo che ogni figura vale 10 punti e le altre il valore della carta.

Attenzione! Se alla fine della partita un giocatore ha ancora in mano una delle carte del tabellone, deve raddoppiare la quantità di fiches presenti nella casella della carta.

Se un giocatore scarta tutte le sue carte al primo turno, si parla di “Grande Opera”. Poi raccoglie tutte le fiches sul tabellone e ogni giocatore gli dà tutte le fiches che gli sono rimaste in mano.