regola del backgammon

Venite a scoprire il Regole del gioco del backgammon in dettaglio.
Per giocare a BackgammonSono necessari 2 giocatori.

L’obiettivo è essere il primo a portare i pezzi nel proprio gioco e poi a rimuoverli dal tabellone.

Per giocare a Backgammon, è necessario :

  • Tavola da backgammon Backgammon
  • 2 dadi
  • 2 giocatori

Che cos’è il tabellone nel Backgammon :

Il Consiglio di amministrazione, è l’intero tappeto che consiste in 24 triangoli disposti in 4 parti, ciascuna delle quali contiene 6 punti.

Queste 4 parti sono :

Il tuo gioco:

  • Il vostro gioco interiore
  • Il vostro gioco esterno

Il gioco dell’avversario :

  • Il suo gioco interno
  • Il suo gioco esterno

Iniziare una partita a Backgammon

Per iniziare, è necessario posizionare le pedine in un certo modo. Ad esempio, se si hanno i pezzi bianchi:

  • 5 pedine sul triangolo 6 della propria tavola di casa
  • 3 pezzi sul triangolo 8 del vostro gioco esterno
  • 2 pedine sul triangolo interno dell’avversario 1
  • 5 pedine sul triangolo esterno dell’avversario 12

Sapere che l’avversario posiziona le sue pedine nello stesso modo, simmetricamente.

Ogni giocatore lancia il dado. Inizia il giocatore più forte. In caso di pareggio, la partita si ripete, ma la posta in gioco viene raddoppiata. Il gioco si svolge quindi con 2 dadi.

Come si manovrano le pedine del Backgammon?

Il Dama Backgammon si muovono in direzione di una U indicata nel disegno, sempre in avanti.

Si dice “avanzare” quando si passa dal gioco dell’avversario interno al gioco dell’avversario esterno, poi al proprio gioco esterno e infine al proprio gioco interno.

L’avversario si muove allo stesso modo nella direzione opposta. Nessuna pedina può muoversi all’indietro o da una partita all’altra.

Il lancio dei dadi dà il numero di punti e fa muovere le pedine. Esempio 4 e 3 muovono un pedone di 7 punti, oppure un pedone 4 e un pedone 3, calcolati dalla posizione del pedone.

Esistono 3 possibilità:

  • Avanzare la propria pedina nella tavola dell’avversario
  • Fate avanzare la vostra pedina dalla casa dell’avversario di 4 triangoli e un’altra pedina dalla stessa posizione di 3 triangoli.
  • Muovete un pezzo del vostro gioco esterno di 4 triangoli e un altro dei vostri pezzi, da un’altra posizione, di 3 triangoli.

In caso di dadi doppi, si ha la possibilità di giocare 4 volte il numero estratto, il che dà 4 possibilità.

Limiti Far avanzare 4 segnalini 1 volta 5 triangoli ciascuno.

Il pedone può spostarsi in qualsiasi triangolo libero, o anche essere occupato da uno o più pedoni del suo proprietario. Si possono mettere sul triangolo tutte le pedine che si vogliono.

Ma si è limitati quando il triangolo in cui ci si vuole muovere (o attraverso il quale si vuole passare) è occupato da più di un pezzo dell’avversario. In questo caso, non potete muovervi, anche se il triangolo che desiderate è libero. Tuttavia, è ancora possibile muovere sopra i pezzi dell’avversario se non ci si ferma o non si transita.

Ogni giocatore deve giocare e i 2 numeri dei 2 dadi devono essere giocati in egual misura. I numeri che non possono essere giocati vengono annullati.

Qual è il modo per colpire ed entrare nel gioco del Backgammon?

Due o più pedine su un triangolo chiudono la porta. Se il dado fa cadere la pedina su un triangolo occupato da una pedina dell’avversario, si colpisce quella pedina. Questo non è un requisito. Tuttavia, la pedina avversaria che viene colpita ritorna nella casa avversaria. Per questo periodo di attesa, la si colloca sul Bar.

Il giocatore con una pedina sulla barra non può muovere nessun’altra pedina. La pedina colpita può rientrare in gioco se il giocatore estrae un numero corrispondente a un punto libero della casa avversaria. Il punto libero è quello occupato da meno di 2 pedine dell’avversario.

I triangoli occupati da un minimo di 2 pedine sono quindi porte chiuse. Se è impossibile piazzare le pedine, si aspetta il turno successivo.

Prelievi :

Il giocatore, dopo aver riportato tutti i suoi segnalini nel proprio gioco interno, inizia a rimuoverli. A tal fine, è necessario andare oltre il triangolo 1. La pedina sul triangolo con un numero uguale o superiore a quello del dado viene rimossa.

Quando un giocatore ha una pedina colpita e vuole rimuoverla, deve rimetterla nel gioco dell’avversario e tornare indietro fino alla U.

Come vincere una partita a Backgammon?

Il vincitore di una partita di Backgammon è colui che ha rimosso tutte le sue pedine. Si deve tenere presente che il Backgammon è come una gara in cui bisogna anche mettere gli avversari in posizioni difficili per fargli perdere tempo.